Criptovalute: Circle compra l’exchange Poloniex

Il nome Poloniex non dirà molto a chi non è a suo agio nel mondo delle criptovalute, a chi invece investe nel settore suonerà più familiare, si tratta infatti di un sito di scambio valute piuttosto noto.

Circle, una startup che si occupa di criptovalute e che è stata finanziata anche dalla nota banca d’affari Goldman Sachs, ora l’ha comprato.

Su Poloniex si possono acquistare Bitcoin, Ether e altri famose criptomonete, si possono anche vendere ottenendo euro o dollari.

Non è noto quanto abbia sborsato Circle per l’acquisto di Poloniex, ma alcune fonti, presumibilmente ben informate, parlano di una cifra vicina ai 400 milioni di dollari.

Circle dal 2013 propone una sua piattaforma per i pagamenti da mobile, che sfrutta la tecnologia blockchain, alla base delle criptovalute.

Ha anche un suo exchange, che si chiama Circle Trade, piuttosto popolare tra chi investe nelle nuove monete matematiche.

Sicuramente con l’acquisto di Poloniex, l’azienda vuole puntare sempre più sul cambio valute e rendere anche più facili gli scambi tra valute tradizionali e criptovalute. Una buona notizia per chi crede che Bitcoin e simili siano un ottimo strumento d’investimento per il proprio denaro.

Releated Post